365 giorni di felicità – La fine del mio progetto

365 giorni sono un lungo periodo di tempo? Difficilmente, perché per me 2014 appena volato da. Alla fine dell'esercizio è anche mio progetto “heute gibt es… un po 'di fortuna!” ha concluso che esattamente un anno fa – anche am 1. Januar 2014 – aveva iniziato. Molti di voi sono stati con me in questo periodo tramite Instagram, Facebook e co. Molte domande sono stati invitati e sicuramente molti non sono ancora risposta. In questo articolo voglio usarlo per rispondere alle domande più frequenti di descrivere le impressioni e di condividere esperienze.

2015 - Happy New Year

Perché un progetto di 365 giorni?

Poche settimane prima dell'inizio del mio progetto che ho in Rivista “Flusso” – ben scritto – lettura di un articolo di progetti di 365 giorni. Questo articolo mi ha ispirato così tanto che io, dopo la lettura anche veramente voluto avviare un progetto del genere. Come Mai? Volevo dimostrare a me stesso che sto per tirare qualcosa da poter. Fai qualcosa per 365 giorni, ogni giorno – Sembrava a me come una grande sfida. E questo avrei accettato senza condizioni.

Come sei biscotti della fortuna?

Nell'articolo, alcuni progetti sono stati presentati – il quotidiano fotografando un particolare oggetto, disegnare qualcosa, uncinetto e altro – ma nessuno era come davvero giusto per me. Volevo fare qualcosa che non solo devo qualcosa, ma con le altre persone che avrei potuto fare un po 'di trattare. Pochi giorni prima del nuovo anno, ho avuto l'idea con i biscotti della fortuna. Tutti sanno questi biscotti che portano un buon messaggio in essa. Chi non sarebbe felice di trovare un biscotto in modo casuale e inaspettato? Come blogger alimentare questi cookie dovevano essere rigorosamente fatti in casa, e così è venuto passo dopo passo, l'idea di Glückskekskarten ho distribuito nel corso dell'ultimo anno.

Nella figura seguente è possibile vedere il primo biscotto della fortuna, non ancora perfezionato nel modo e senza carta plastificata.

Glückskeks Nr. 1

Le persone hanno riportato indietro?

Questa domanda è stato chiesto di me l'anno scorso così un paio di volte. Molti sono rimasti sorpresi quando ho detto loro che c'era davvero un feedback. Devo ammettere che devo iniziare il mio progetto non prevede cosa. Tuttavia, decisi un codice a barre per incollare sulle carte, con uno su una certa pagina del mio blog arriva e vuole lasciare un messaggio pagina. Poco dopo l'inizio del progetto è stato già un feedback positivo – un visitatore alla biblioteca in Esslingen trovato il messaggio di fortuna sulla bacheca – ciò che mi ha veramente felice.
Total ha, in base al numero di carte, appena tornati, ma questo è logico in sé. Le ragioni di questo sono certo che alcune persone non sono esperti di Internet, alcuni non osano commentare sui blog, dei biscotti e le carte erano semplicemente scartate – così triste come possa sembrare prima – o che non sono stati trovati.
Ma visto che non ho iniziato il progetto a causa del feedback, ho fatto sempre di più, perché ero convinto che molte persone si rallegrò per la mappa, anche se non vi era alcuna risposta da loro.
Ma ogni Re-registrazione Non vedevo l'ora di terribile, questo è via email, Instagram o commenti sul blog. Perché grazie alle persone che in qualche modo hanno mandami un messaggio!

Poiché il progetto è arrivato a altri?

Con poche eccezioni, che si chiedevano perché fanno questo e darebbe agli sconosciuti infastidire molte persone hanno capito il senso del mio progetto. Molti erano entusiasti dell'idea e ammirato ogni giorno che passavo che vado attraverso con il progetto così. Penso che ci saranno sempre persone che semplicemente dare qualcosa quando ottengono qualcosa in cambio. Ma per fortuna ci sono anche molti che apprezzano le piccole cose della vita ed essere ispirato da mio progetto potrebbe anche fare qualcosa.

A che luoghi che hai distribuito i cookie?

Ben diverso, anche se la maggior parte dei biscotti nella mia zona, vale a dire sono stati distribuiti in tutto Esslingen am Neckar, Stoccarda. Qualche volta le carte in luoghi centrali, altre volte sono stati lasciati in vicoli, a seconda del vostro umore. Ho questo set su panchine, lampioni, incollati alle pareti o statue o consentito di mentire a volte con i mezzi pubblici – Nastro è stato il mio compagno costante durante questo periodo.
Alcuni biscotti erano, per esempio, – durante le vacanze e gite di un giorno – anche distribuito, tra cui Monaco e Amburgo.
Coloro che non mi seguono su Instagram o biscotti sarà nuovamente ricordare, questo può a mio Flickr-Album piace fare.

Glückskeks 241 in Hamburg

Hai davvero distribuito ogni cookie stesso?

No, questo non è stato sempre possibile. L'amore Judy dal blog “judysdelight” ha per alcuni giorni “Glückskeksfee” giocato ei biscotti distribuiti in Stoccarda, mentre ero in gita a Zell am See. Dato che eravamo lì molto in natura e in luoghi della strada, dove pochissime persone vengono su, ho deciso di non distribuire i biscotti lì.
Ma il mio fratello e mio marito ha dovuto aiutarmi, come io non sono solo stato in grado di malattia.

Ma ad eccezione di questi pochi giorni tutti i biscotti sono stati distribuiti personalmente da me. Anche in questo caso un ringraziamento al popolo di cui sopra per l'aiuto!

Glückskekskarten

Quali esperienze positive che avete avuto nel corso del progetto?

Ciò che mi ha dato un enorme piacere e io di certo non dimenticherò è un dono d'amore Mitverfolgerin del progetto. Questo mi ha messo un pacchetto dolce che un giorno ho ricevuto inaspettatamente da postino. Purtroppo, che ha scritto solo anonimo, quindi non potevo ringraziare personalmente per me. Se quella persona dovrebbe leggere insieme qui di nuovo qui “Thank-you” per il gesto gentile con cui voleva farmi piacere, qual è il loro riuscito.

Un'altra grande esperienza è stata l'intervista con la Stuttgarter Zeitung. Dopo un giornalista trovato per caso uno dei miei biscotti, era così eccitato dall'idea che voleva davvero saperne di più. Nel mese di agosto, un articolo apparso nella parte regionale del suddetto giornale al mio Glückskeksprojekt. Chi dunque non ha potuto leggere questo articolo, questo può qui leggere online.

Hai cambiato il progetto in qualche modo?

Hmm, difficile da dire. Grazie al progetto la mia speranza è stato confermato che non ci sono abbastanza persone nella nostra società materiale orientata che sono felici nella vita di ogni giorno ha anche un piccolo biscotto della fortuna. Il feedback positivo mi ha dimostrato che siamo in grado di allietare la giornata del popolo tale Fondo. Allora perché non fare di volta in fastidio e altri – e persone straniere – qualcosa di poco paga? Ed è stato solo un bel sorriso o un pezzo di carta con un messaggio positivo, che è bloccato da qualche parte, tutti possono fare la differenza con qualcosa di piccolo 😉

C'è nel 2015 un nuovo progetto?

Purtroppo no. Ho chiesto a lungo se io continuo a guidare il progetto, o un lancio progetto completamente diverso. Dato che io sono professionalmente ma ora vengo in una fase che richiederà molto tempo, ho deciso contro di esso. Mi piace iniziare un progetto per annullare questo dopo un breve tempo must. Per questo motivo, ieri ho diffuso il mio ultimo biscotto della fortuna, che potete vedere qui sotto. In qualche modo è oggi senza questo piccolo divertente “Rituale”Perché in qualche modo era già parte della mia vita di tutti i giorni ad esso.

Glückskeks 365

Ma forse il progetto finirà per tornare in vita, chi lo sa 😉

Avete domande?

Poi chiedi! Se hai qualcosa di interessante sul progetto, non esitate e basta chiedere. Farò del mio meglio per rispondere a ogni domanda nel miglior modo possibile.

Ma per il resto, accolgo con favore le vostre opinioni e impressioni. Commento è molto apprezzato qui 🙂

Infine, ancora una volta un grande ringraziamento a tutte le persone splendide che mi hanno accompagnato in questo periodo. Ogni dichiarazione positiva mi ha motivato in questo periodo e mi ha mostrato come molte grandi persone intorno a me sono in giro. Rimane così!

Saluti Glückskeksige
Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per tenere traccia dei commenti e per prevenire abusi, negozi di questo indirizzo nome del sito web, e-mail, testo di commento e IP e timestamp il tuo commento. È possibile trovare informazioni dettagliate, consultare la Privacy Policy.