Tartufo – classica specialità gelato da Italia

Difficile credere che Aprile è quasi finita. Questo mese siamo stati qui la domenica sempre dolce, perché io vi ho nel mio Blogreihe “Cucina italiana – Scopri tutto su…” mostra come facilmente cucinato dolce classico italiano.

Quale dessert era perché finora il tuo preferito?

Dessert di oggi sarà probabilmente che alcuni di voi ancora una volta: Tartufo. Questa è una coppa di gelato di cioccolato e nocciole, che è rivestito con uno strato di cioccolato. Ispirato questo Eiskomposition è dai famosi tartufi.
Ora ci sono sentiti migliaia di varianti di questo dolce, la versione classica – il cosiddetto Tartufo di Pizzo – si compone sempre di questi due gusti di gelato e il nucleo ha ancora ganache al cioccolato.

Rispetto agli altri qui presentata classici dolci preparazione del Tartufo è molto più complicato e richiede molto tempo. Le persone che non hanno la pazienza dovrebbe forse scegliere un altro dessert o una forma semplificata – senza ganache – provare.

La mia versione qui presentata non corrisponde al cento per cento di quella originale, perché è modellato in Calabria con la vendita di gelato in un tempo molto breve prima che il cliente con le mani. Ho optato per una variante che è a casa piuttosto impraticabile a mio parere.

Oltre agli ingredienti per questo è necessario una macchina del ghiaccio e uno stampo in silicone con gli emisferi, almeno hanno un diametro di 7 cm. Naturalmente è anche possibile risparmiare tempo a comprare il ghiaccio pronto. A questo punto, ognuno deve decidere per se stessi quanti sforzi ha tanta voglia di operare. Se si effettua il ghiaccio stesso, è importante utilizzare uova fresche!

ricetta
Tartufo
Tempo totale
5H 30min

Tartufo

Ingredienti: (Per 12 parti ogni diametro 7cm)

Per il cioccolato: (fa circa 500g)
  • 3 tuorli d'uovo
  • 1 uovo
  • 2 LA Zucker
  • 120g di cioccolato
  • Scene 250ml
Per la nocciola: (fa circa 800g)
  • granella di nocciole 100g
  • latte 450ml
  • 140g Zucker
  • 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • 3 uova
  • Scene 350ml
Per il centro di cioccolato:
  • Scene 80ml
  • 80g di cioccolato (fondente)
  • 8g Glukosesirup
Inoltre:
  • cacao in polvere per spolverare (circa 3-4 EL)

Preparazione:

cioccolato:
  1. tuorli d'uovo, l'uovo e lo zucchero in una ciotola e mescolate molto spumoso.
  2. Il cioccolato chop e sciogliere a bagnomaria. Il cioccolato liquido deve essere caldo al tatto prima del passaggio successivo.
  3. Successivamente, questi aggiungere al composto di uova e mescolare bene.
  4. Montate la panna e piegare.
  5. entra nella macchina ghiaccio e poi conservato in un contenitore chiuso in freezer, la massa finito congelamento (circa 30-40 minuti).
nocciole:
  1. Arrostire le nocciole in padella con facilità.
  2. Latte, zucchero e zucchero vanigliato aggiungono, portare ad ebollizione a fuoco medio e lasciate raffreddare.
  3. quindi immettere il latte dado attraverso un setaccio e mettere.
  4. Le uova con il processore alimento o un miscelatore elettrico impostare alcuni minuti, aggiungere la panna e il latte dado e mescolare bene.
  5. congelare il composto nella gelatiera per circa 30-40 minuti e quindi memorizzare in un contenitore ermetico nel congelatore.
Füllung:
  1. Scaldare la panna in un pentolino a fuoco basso fino a poco prima della cottura.
  2. Nel frattempo, tritare il cioccolato finemente.
  3. Poi togliere la padella dal fuoco, aggiungere lo sciroppo di cioccolato e di glucosio e mescolare fino a quando una massa omogenea.
  4. Questo raffreddare in un recipiente poco profondo a temperatura ambiente. Per evitare la formazione di pelle in superficie, per coprire la massa di cioccolato con la pellicola trasparente in modo che il film tocca il suolo.
  5. Poi, il ripieno decantare in una tasca da pasticcere e conservare in frigorifero.

Una volta che tutti i componenti sono pronti, il dessert può essere completata. Per questo, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Prendete il cioccolato per circa 10 minuti prima dell'uso dal freezer.
  2. (circa 0,5 cm di spessore) che rivestono le emisferi dello stampo di silicio con uno Schokoladeneisschicht sottile.
    Suggerimento: per questo, la parte posteriore di un cucchiaino è la cosa migliore, con il quale si può anche mettere in evidenza lo strato liscio.
  3. Mettere lo stampo in freezer per circa 20 minuti.
  4. Proprio come il cioccolato dovrebbe ottenere il ghiaccio nocciole per circa 15 minuti prima che viene elaborato fuori dal freezer. Questo è distribuito al cioccolato che solo circa 1,5 cm di profondità e rimane al centro.
  5. bloccare lo stampo per altri 20 minuti.
  6. Poi, con il sacchetto della pasticceria di distribuire il ripieno nel piatto e più congelare gli emisferi 20 minuti.
  7. Infine, coprire gli emisferi con ghiaccio e liscia. Qui, sia come cioccolato gelato alla nocciola può anche essere utilizzato, a seconda del gusto e disponibilità.
  8. Il Tartufi ora venire per un'altra ora in freezer. portare questi appena prima di servire dallo stampo e polvere di cacao.

Il Tartufi finito può essere conservato fino ad un mese nel congelatore. E 'importante che questi sono in realtà poco prima di servire spolverate con il cacao, in quanto sarebbe altrimenti attira l'umidità.

Anche se la preparazione del Tartufo a causa dei molti passaggi è molto costoso, questo gelato dolce convinto se solo visivamente con gli ospiti. La cosa grande circa la versione fatta in casa è l'individualità che avete qui.
Non è consentito il cioccolato? Che ne dite di una vaniglia o un gelato di frutta? Molto gustoso Immagino una versione di fiordilatte e gelato di lamponi prima. si infuria Basta creativamente da!

Quindi, che è stato con la serie al dessert classico italiano. Forse si è infatti notato che erano tutti i dolci per i quali non si cuocere. In classici forno si è permesso in un lontano futuro anche il piacere. Nel mese di maggio, invece, la domenica tornare indietro e abbondante qui.

Quale sarà il prossimo argomento? Basta fermarsi la Domenica più e rimanete sintonizzati! Non vedo l'ora di 🙂

A presto
Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *